Varta Students Academy

Promosso da:

Patrocinio:

  • Ministero della Transazione Ecologica
Progetto e obiettivo

ll progetto e Contest gratuito VARTA STUDENTS ACADEMY – un mondo di innovazione, tecnologia e sostenibilità – si rivolge agli studenti e alle studentesse delle classi 3^, 4^ e 5^ della Scuola Secondaria di II grado per l’anno scolastico 2021-2022 su tutto il territorio nazionale.
VARTA Consumer Batteries srl bandisce un Contest Scuole per la realizzazione di tesine che vertano sull’idea di pila e di futuro. VARTA intende promuovere e divulgare grandi temi quali sostenibilità, tecnologia e innovazione. Al centro di questo processo ci sono gli studenti delle Scuole Superiori Italiane, gli adulti e professionisti del domani, in mano ai quali verrà modellato un futuro a portata d’uomo e del pianeta Terra.

Target
  • 500 Classi 3^, 4^ e 5^ delle Scuole Secondarie di II grado su tutto il Territorio Nazionale
  • 10.000 studenti e famiglie
Attività nelle Scuole e Famiglie

Raccolta adesioni delle scuole e delle 500 classi. Le classi aderenti ricevono un Kit digitale gratuito contenente materiali didattici. Ciascuno studente partecipante dovrà redigere una breve tesina (tra le 3000 e le 5000 battute), prendendo come punto di partenza i contenuti del kit didattico, sviluppando uno dei seguenti titoli:

  1. La Pila del Futuro: progetta, disegna e argomenta la tua idea di innovazione tecnologica e sostenibilità nel campo delle pile. Approfondisci le tematiche di materiali innovativi e sostenibili, riciclo e riutilizzo. (SCIENZE E DISCIPLINE TECNICHE)
  2. Il mondo dell’Energia e della Sostenibilità: immagina un mondo ideale basato sul rispetto delle fonti energetiche e dell’ambiente, che tuttavia non rinunci alla comodità dell’energia pronta all’uso sotto forma di pile e batterie. (ITALIANO E DISCIPLINE SCIENTIFICHE)

Tutti gli elaborati tesina realizzati saranno valutati da una Giuria che individuerà 200 studenti vincitori. Ogni vincitore riceverà in premio di una Borsa di Studio IMPACTSCOOL di Treccani Futura.

Oltre agli studenti, saranno premiate anche le 5 scuole che avranno inviato più tesine e le relative classi partecipanti al Contest.